E’ stato uno dei primi sport utility vehicle a due ruote motrici, innovando il concetto di suv/crossover. Ora, a distanza di sei anni dal suo debutto sul mercato italiano, la DR5 si rinnova, ma lo fa non abbandonando le peculiarità che hanno determinato il successo della prima e seconda serie. Da un punto di vista estetico i cambiamenti riguardano soprattutto il frontale, con nuovi gruppi ottici ed un linea complessivamente più affusolata. All’interno le novità più importanti le troviamo nella plancia, più compatta ed ergonomica, con inserti cromatici che le conferiscono maggiore eleganza. La dotazione di serie è ovviamente full-optional, in perfetto stile DR.   > Consulta la nostra Rete Vendita